Come farsi assumere da Google: curriculum, colloquio, domande tipo e retribuzioni

Scritto da: -

Google riceve ogni anno oltre 1 milione di curricula di lavoratori da tutto il mondo che chiedono di lavorare per il motore di ricerca. Ma solo lo 0,4% viene assunto. Come si fa a farsi assumere da Google?

lavorare-per-google.png

Google riceve ogni anno oltre 1 milione di curricula di lavoratori da tutto il mondo. Ma solo lo 0,04% viene assunto. Come si fa a diventare dipendenti di Google

Cercare lavoro su Google è ormai un’attività fondamentale. Cercare di lavorare per Google è ancora un desiderio per un milione di lavoratori in tutto il mondo, che ogni anno inviano il loro Cv al motore di ricerca più grande al mondo nella speranza di essere “trovati” ed assunti.

Ma solo tra lo 0,01% e lo 0,04% di questi aspiranti lavoratori riesce effettivamente ad essere assunto. Come si fa?

Google prevede ben 9 passaggi attraverso cui recluta la sua forza lavoro. Il primo è l’analisi del Cv ricevuto. Poi arriva la telefonata che spiega questa procedura. Segue una prima intervista faccia a faccia, normalmente di 45 minuti per ogni candidato. Il colloquio viene valutato da una commissione, che invia il suo parare ad un esecutivo, incaricato di dire “sì” o “no”. La palla passa ai ragionieri di Google, che valuteranno una prima offerta economica ai candidati prescelti. Se il candidato accetta, allora è fatta. Si dice che le offerte economiche di Google siano davvero generose. 

Complicato? Sì. Normalmente Google arriva fino a 29 passaggi, fatti di analisi, conlloqui, offerte, controfferte e revisioni prima di realizzare un’assunzione. 

Ancora più curioso è il modo con cui Google intervista i suoi candidati-lavoratori. Le domande sono spesso fantasiose:

“Quante palline da golf può contenere un autobus scolastico?” 

“Quanto dovresti essere pagato per lavare tutti i piatti a Seattle?”

Eppure la forza lavoro di Google è veramente ridotta in confronto ad altri giganti come Microsoft, che ha il 65% di lavoratori in più.

A proposito, entro il 2011 Google alzerà la sua forza lavoro del 25%, assumendo oltre 62,000 nuovi lavoratori. Se vi piace il web e aiutare il mondo a trovare quello che cerca, ma sopratutto se amate le palline da golf negli autobus scolastici e avete esperienza di lavaggio piatti a Seattle, allora avete un lavoro garantito (anche se non sarà Google il datore di lavoro!)  

lavorare-per-google-infografica.png

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Affreschidigitali.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano